Primo piano - Studenti stranieri: al via le preiscrizioni all’università

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Studenti stranieri: al via le preiscrizioni all’università

19-04-2017

Gli studenti stranieri che intendono partecipare ai corsi universitari degli atenei italiani, per l'anno accademico 2017-2018, possono presentare domanda di preiscrizione alla Rappresentanza italiana nel Paese di provenienza fino al 21 luglio.

Questo passaggio potrà aver luogo soltanto con l'espletamento delle procedure prescritte presso le competenti sedi Diplomatico-consolari, anche nel caso in cui i candidati abbiano avuto contatti preliminari con l'ateneo prescelto.

Dal 10 agosto le università pubblicheranno, presso i Consolati di competenza, data, orario e sede degli esami di ammissione sia per la conoscenza della lingua italiana, sia per le prove specifiche previste per ciascun corso di laurea.

Inoltre, entro il 24 agosto, i candidati sono tenuti a ritirare il visto di ingresso "tipo D nazionale per studio immatricolazione/università", la cui validità è di 8 giorni antecedenti alla data delle prove di ammissione.

Il calendario delle date entro cui procedere all'iscrizione in Italia è stato pubblicato sul sito del ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, completo di tutte le indicazioni necessarie per gli stranieri residenti all'estero ed interessati a tale percorso.

Il cittadino straniero in possesso del visto per motivi di studio può fare ingresso in Italia e richiedere, presso le sedi Inas, il rilascio del permesso di soggiorno per motivi di studio entro 8 giorni dal suo arrivo.

 

(Foto disponbile su Flickr, di D.B. Blas, su Licenza Creative Commons)

vai all'archivio »


Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.