News - Casalinghe: entro gennaio va pagata assicurazione infortuni

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Casalinghe: entro gennaio va pagata assicurazione infortuni

18-01-2018

Il prossimo 31 gennaio scade il termine per pagare il premio annuale di 12,91 € dell'assicurazione contro gli infortuni domestici. La polizza assicura chi si occupa a tempo pieno, senza vincoli di subordinazione, gratuitamente e in via esclusiva delle mansioni domestiche.

Il pagamento della polizza costituisce elemento indispensabile per potere accedere alla tutela assicurativa in questione.

L'assicurazione contro gli infortuni è obbligatoria per coloro che hanno una età compresa tra i 18 e i 65 anni, uomini o donne che siano:

A tutela degli infortunati, l'Inail prevede un indennizzo in rendita per tutti gli eventi lesivi, anche mortali, occorsi in occasione dello svolgimento di lavoro domestico, che comportano un grado di menomazione pari o superiore al 27%.

Il pagamento (requisito sufficiente anche per sottoscrivere la polizza) può essere effettuato compilando il bollettino precompilato ricevuto dai soggetti già assicurati o utilizzando quello in bianco – Td 451 relativo al c/c 30621049 intestato a Inail Assicurazione infortuni domestici, piazzale G. Pastore, 6, 00144 Roma – reperibile negli uffici postali, nelle associazioni di casalinghe e nelle sedi Inail. Si può utilizzare anche il servizio PagoPA direttamente sul sito dell'Istituto oppure presso gli sportelli bancari, gli istituti di pagamento e i tabaccai abilitati al servizio.

Il pagamento del premio assicurativo è a carico dello Stato qualora il reddito personale complessivo lordo non superi l'importo di 4.648,11 € all'anno e, contestualmente, si faccia parte di un nucleo familiare il cui reddito complessivo lordo non supera i 9.296,22 € all'anno. In questo caso, l'iscrizione avviene presentando presso la sede dell'Inail – più vicina o competente secondo l'indirizzo di abitazione – una dichiarazione sostitutiva che attesta sia il possesso dei requisiti per l'assicurazione contro gli infortuni domestici sia il possesso di quelli reddituali per l'esonero dal pagamento.

 

(Foto disponbile su Flickr, di SportSuburban, su Licenza Creative Commons)

vai all'archivio »


Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.