News - Lavorare dopo la pensione: il supplemento

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Lavorare dopo la pensione: il supplemento

11-06-2018

Una volta raggiunti i requisiti ed essere riusciti ad andare in pensione, molti preferiscono continuare a lavorare. Per questi lavoratori, si prospetta la possibilità di ottenere il supplemento di pensione.

Supplementi di pensione: a chi spettano?

I supplementi di pensione sono importi che si sommano alla cifra già percepita come pensione e che possono essere richiesti 2 anni dopo il pensionamento, compiuta l’età prevista per la vecchiaia, oppure dopo 5 anni dalla decorrenza della pensione stessa o del precedente supplemento.

L’importo viene riconosciuto dal 1° giorno del mese successivo alla data di presentazione della domanda, anche nel caso in cui la richiesta sia successiva alla maturazione del diritto al supplemento: se si ritarda nella presentazione della domanda, i mesi persi non possono essere recuperati.

In caso di decesso del pensionato, anche gli eredi hanno diritto al supplemento, che si aggiunge all’importo della pensione ai superstiti.

Supplementi di pensione: come si calcolano?

I supplementi riguardanti la contribuzione successiva al 31 dicembre 1995 vengono calcolati in base al sistema retributivo, se il titolare della pensione risulta in possesso di almeno 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995. Si ricorre invece al sistema contributivo se l’interessato è in possesso di una contribuzione inferiore a 18 anni. L’importo del supplemento andrà ad aggiungersi a quello della pensione.

Supplementi di pensione per la gestione separata

I titolari di pensione a carico della gestione separata non possono chiedere supplementi di pensione per contributi versati nell’Ago (assicurazione generale obbligatoria) e/o nelle gestioni speciali dei lavoratori autonomi. I contributi versati nella gestione separata per periodi successivi alla data di decorrenza della pensione a carico della gestione stessa, invece, danno titolo a un supplemento di pensione. Non è richiesto il compimento dell’età pensionabile.

 

(Foto disponibile su Flickr, di Public Domain Photos, su Licenza Creative Commons)

vai all'archivio »


Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.