Primo piano - Pensione di reversibilità: no all’ex che ha già avuto assegno unico

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Pensione di reversibilità: no all’ex che ha già avuto assegno unico

01-10-2018

La pensione di reversibilità non spetta all'ex coniuge che non è titolare di assegno divorzile periodico, perché ha ricevuto – al momento del divorzio –  l'assegno divorzile in unica soluzione o altri benefici come l’usufrutto a vita dell'abitazione coniugale: questa la decisione delle Sezioni unite della Cassazione, intervenute a mettere fine a una serie di sentenze contrastanti al riguardo.

(Foto disponibile su Flickr, di glamismac, su Licenza Creative Commons)

vai all'archivio »


Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.