INAS - Glossario

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Non conoscete esattamente il significato di qualche sigla o di qualche parola incontrata nel sito o comunque relativa ad argomenti che si riferiscono all'assistenza sociale?
Nel glossario potete trovare numerose definizioni che vi aiuteranno ad orientarvi in un linguaggio talvolta noto solo agli addetti ai lavori.
Scegliete una lettera nell'indice alfabetico qui sopra per cercare un termine e la sua definizione.


D.L.

Sigla di Decreto Legge

D.Lgs.

Sigla di Decreto Legislativo.

D.M.

Sigla di Decreto Ministeriale.

D.M.

Sigla di Decreto Ministeriale

D.S.

Disoccupazione: al lavoratore licenziato, assicurato contro la disoccupazione involontaria, viene assicurato un sussidio economico.

Danno biologico

Per danno biologico si intende la lesione all’integrità psicofisica della persona, suscettibile di valutazione medico-legale ai fini della tutela dell’assicurazione generale obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

Dante causa

È il precedente titolare di un diritto previdenziale o assistenziale trasferito ai superstiti.

DAX

E’ l’indice che rappresenta l’andamento della Borsa di Francoforte.

Decadenza

Perdita del diritto ad una determinata prestazione per non averlo esercitato nei termini previsti.

Decontribuzione

Esclusione, dalla base sulla quale si calcolano in contributi di previdenza ed assistenza sociale, di un importo corrispondente ad una determinata percentuale della retribuzione, derivante dall’applicazione dei contratti collettivi di secondo livello (aziendali o territoriali), percepita nell’anno solare di riferimento.

Decorrenza della pensione

Indica il termine da cui comincia ad avere effetto un trattamento pensionistico.

Decreto Legge

E’ un provvedimento normativo assunto direttamente dal Governo in casi di particolare urgenza e straordinarietà, avente immediata forza di legge. Il provvedimento deve essere convertito in legge dalle camere entro 60 giorni dalla sua emanazione. In caso contrario il decreto decade.

Decreto Legislativo

Atti con forza di legge, emanati dal Governo, a seguito di una delega da parte del Parlamento.

Decreto legislativo 124/ 93

Decreto legislativo che ha istituito i Fondi Pensione integrativi.

Decreto legislativo.47/2000

Decreto legislativo in vigore dal 1/01/01. Ha modificato la normativa fiscale relativa ai Fondi Pensione e al Tfr.

Deduzione

Beneficio fiscale più ingente della detrazione, poiché agisce prima che venga calcolata ed applicata l’aliquota fiscale. Alcune somme, entro i limiti stabiliti dalla legge (es. i contributi versati alla previdenza complementare), diminuiscono l’imponibile fiscale, cioè diminuiscono l’importo sul quale si applica la tassazione. Il risparmio fiscale è pari all’aliquota marginale.

Delega

La legge delega (art 76 Cost.) rappresenta la via secondo la quale il Parlamento affida al Governo il potere legislativo, ma sottoposto a stringenti vincoli: 1. Argomenti specifici e predeterminati nella delega. 2. Tempolimitato. Non ha efficacia diretta nei confronti dei cittadini, ma necessita dell’emanazione di una formalizzazione attraverso l’emanazione di specifici decreti legislativi.

Derivati

E’ derivato quello strumento finanziario il cui prezzo dipende da quello di un investimento sottostante. Tra i derivati si intendono i future, i warrant, gli swap e le opzioni. Il fondo pensione può operare in strumenti derivati, nei limiti previsti dalla normativa vigente (D.M. 703/96), per finalità di copertura del rischio e/o di efficienza della gestione.

Detrazione

A differenza della deduzione fiscale, la detrazione viene sottratta dall’imposta lorda per determinare l’imposta netta effettivamente dovuta. Con la nuova riforma fiscale sono scomparse le note detrazioni per carichi familiari, sostituite da deduzioni.

Deviazione Standard

E’ una misura statistica di dispersione attorno alla media che indica quanto è stata ampia, in un certo arco temporale, la variazione dei rendimenti di un fondo.

Diversificazione

Attività di asset allocation strategica finalizzata alla riduzione del rischio complessivo del portafoglio tramite la diversificazione degli investimenti tra diversi strumenti finanziari, tra diversi settori industriali e tra diverse aree geografiche.

Dividendo

E’ la quota di utili di una società pagata ai propri soci per la remunerazione, in ragione delle rispettive quote o azioni possedute, del capitale da loro investito nella società.

Dow Jones

E’ l’indice che rappresenta l’andamento della Borsa di New York.

Dpr

Sigla di Decreto del Presidente della Repubblica.

Duration

E’ espressa in anni e indica la durata finanziaria dell’investimento ovvero il periodo di tempo necessario per recuperare il capitale investito in un certo periodo. La durazion è inoltre una misura approssimativa della volatilità di un titolo obbligazionario.