Chi sei: Dipendente privato
Cosa cerchi: Contributi

Contributi da ricongiunzione per i lavoratori domestici

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Tag: Ricongiunzione, Contributi, Colf e badanti


24-03-2008

I lavoratori domestici sono coloro che svolgono le relative mansioni esclusivamente per il funzionamento della vita familiare del datore di lavoro (colf, autista, giardiniere, badante, ecc.).  

Il lavoratore, con contribuzione versata presso enti previdenziali diversi, può chiederne la ricongiunzione (vale a dire l'unificazione), per ottenere un'unica pensione, calcolata in base a tutti i contributi versati.
La ricongiunzione può essere richiesta dai lavoratori dipendenti o dai loro superstiti.
In alternativa, se sussistono le condizioni, i contributi versati in più gestioni pensionistiche possono essere sommati ricorrendo alla totalizzazione, che è completamente gratuita (vedi scheda Totalizzazione).

La ricongiunzione comporta il trasferimento di tutti i contributi esistenti nelle diverse gestioni previdenziali alla gestione presso cui è stata richiesta la ricongiunzione.
La domanda deve essere presentata presso gli uffici Inps e indirizzata al Fondo di previdenza dei lavoratori dipendenti per:

La ricongiunzione presso l'Inps:

Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda, rivolgiti alla sede del Patronato INAS più vicina.