Chi sei: Disoccupato Dipendente pubblico
Cosa cerchi: Contributi Pubblico Impiego

Contributi volontari del pubblico impiego

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Tag: Versamento volontario, Contributi


29-03-2008

Con la contribuzione volontaria il lavoratore può provvedere personalmente al versamento dei contributi per periodi privi di copertura assicurativa.

I versamenti volontari sono ammessi per i seguenti periodi di:

I contributi volontari sono validi sia ai fini del raggiungimento del diritto a pensione sia ai fini della misura della stessa ed è possibile chiedere di versare la contribuzione volontaria anche per i 6 mesi precedenti alla data di presentazione della domanda.

I requisiti richiesti per poter accedere alla prosecuzione volontaria sono:

Il versamento deve essere effettuato entro il trimestre successivo a quello cui è riferita la contribuzione.
L’importo del contributo volontario da versare è calcolato sulla media delle retribuzioni imponibili percepite negli ultimi 12 mesi di contribuzione effettiva.

Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda, rivolgiti alla sede del Patronato INAS più vicina.