Cosa cerchi: Immigrati

Contributo sul soggiorno

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Tag: Permesso di soggiorno, Immigrato/Italiano all'estero


03-07-2017

Con decreto del 5 maggio 2017, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha ripristinato il contributo per il rilascio ed il rinnnovo del permesso di soggiorno, precedentemente annullato dal Tar del Lazio e dal Consiglio di Stato.

A decorrere dal 9 giugno 2017, il contributo è dovuto in base ai seguenti nuovi importi:

                                    Permesso di soggiorno per lavoro altamente specializzato;

                                    Permesso di soggiorno per trasferimenti intra-societari.

 

Rimangono esenti dal contributo i minori di 18 anni, i richiedenti asilo, i titolari di protezione internazionale/motivi umanitari, i richiedenti la conversione/aggiornamento/duplicato del permesso di soggiorno, gli stranieri che fanno ingresso in Italia per cure mediche.

 

E' in ogni caso dovuto il pagamento di 30,46 euro per il rilascio del Permesso di Soggiorno Elettronico (Pse).


Con propria circolare, il Ministero dell'interno ha precisato che il contributo è dovuto anche per le domande presentate in data anteriore al 9 giugno 2017 le quali: