Chi sei: Immigrato
Cosa cerchi: Immigrati

Ricongiungimento familiare

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Tag: Ricongiungimento familiare, Immigrato/Italiano all'estero


20-10-2016

Lo straniero che possiede il permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o un permesso di soggiorno della durata di almeno un anno per lavoro subordinato o autonomo, per studio, per asilo, per protezione sussidiaria, per motivi religiosi o per motivi familiari, può chiedere il ricongiungimento con i seguenti familiari residenti all’estero: 

Per ottenere il ricongiungimento familiare è necessario dimostrare:

Per i titolari dello status di rifugiato ed anche per i titolari dello status di protezione sussidiaria non è richiesta la dimostrazione della capacità economica né della idoneità dell’alloggio.

L' interessato deve presentare la domanda tramite modalità telematica allo Sportello Unico per l’Immigrazione ai fini del rilascio del nulla osta. Tale nulla osta dovrà essere presentato dai familiari all’estero da ricongiungere al Consolato italiano competente per il visto di ingresso.

Il permesso di soggiorno per motivi familiari consente:

A decorrere dal 23 luglio 2016, il minore di età inferiore ai 14 anni, figlio di stranieri regolarmente soggiornante e convivente con i genitori, non è più iscritto nel permesso di soggiorno o permesso di soggiorno Ue per lungo soggiornanti del/dei genitori. Con l’applicazione del Regolamento Ue n. 380/2008, ai minori stranieri di età inferiore ai 14 anni viene rilasciato un permesso di soggiorno elettronico autonomo, come già avviene per i minori che hanno compiuto i 14 anni d’età.

Agli stranieri che, al compimento del diciottesimo anno di età, siano titolari di un permesso di soggiorno per motivi familiari, potrà essere rinnovato il proprio titolo di soggiorno per motivi di famiglia per la stessa durata di quello del genitore e purché quest’ultimo soddisfi le condizioni di reddito e di alloggio previste anche per il ricongiungimento familiare.


Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda rivolgiti alla sede del Patronato INAS più vicina.