Chi sei: Dipendente privato
Cosa cerchi: Contributi

Contributi da ricongiunzione per i lavoratori dipendenti

  • Condividi Inas.it su FaceBook

Tag: Contributi, Ricongiunzione


24-03-2008

I lavoratori dipendenti sono i soggetti che prestano la loro attività alle dipendenze di altri.
Il lavoratore, con contribuzione versata presso enti previdenziali diversi, può chiederne la ricongiunzione (vale a dire l'unificazione), per ottenere un'unica pensione, calcolata in base a tutti i contributi versati.
La ricongiunzione può essere richiesta dai lavoratori dipendenti o dai loro superstiti.
In alternativa, se sussistono le condizioni, i contributi versati in più gestioni pensionistiche possono essere sommati ricorrendo alla totalizzazione, che è completamente gratuita (vedi scheda Totalizzazione).

La ricongiunzione comporta il trasferimento di tutti i contributi esistenti nelle diverse gestioni previdenziali alla gestione presso cui è stata richiesta la ricongiunzione.
La domanda deve essere presentata presso gli uffici Inps e indirizzata al Fondo di previdenza dei lavoratori dipendenti per:

La ricongiunzione presso l'Inps:

I contributi da ricongiunzione sono equiparati ai contributi obbligatori.

Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda, rivolgiti alla sede del Patronato INAS più vicina. Il servizio è completamente gratuito.