Primo piano

Rendita vitalizia Inps: la soluzione per i contributi non versati

Rendita vitalizia Inps: la soluzione per i contributi non versati

Rendita vitalizia: che cos’è I lavoratori dipendenti possono richiedere la rendita vitalizia...

Caldo e attività all’aperto: i rischi per la salute dei lavoratori

Caldo e attività all’aperto: i rischi per la salute dei lavoratori

I cambiamenti climatici in atto stanno provocando un aumento della frequenza, dell’intensità e...

Inail e patronati d'Italia in campo per la tutela contro le malattie professionali

Inail e patronati d'Italia in campo per la tutela contro le malattie professionali

L’Inail e i patronati del Ce.Pa. (Acli, Inas, Inca e Ital) rinnovano la...

Perequazione pensioni 2014: legittimo il blocco

Perequazione pensioni 2014: legittimo il blocco

Blocco della perequazione delle pensioni 2014: la sentenza Il blocco della perequazione...

News

4-07

Petteni: Inps e patronati lavorino insieme per servizi più vicini a persone

Realizzare attività integrate partendo dal rafforzamento dei valori di sussidiarietà: è questa la proposta che Gigi Petteni, presidente dell’Inas Cisl, ha lanciato all’Inps in occasione della tavola rotonda “Per la person...

2-07

Amianto per esposizione a familiari o ambientale: come chiedere una tantum

I danni causati dall’amianto non sono appannaggio soltanto di chi ha lavorato a contatto con questa sostanza: anche i familiari dei lavoratori possono ammalarsi, così come chi vi è esposto a livello ambientale. Per chi, in questi...


Area Tematica

Previdenza internazionale

ASDI

In via sperimentale per l’anno 2015 (prorogato dal 2016) ed a decorrere dal 1 maggio 2015, è istituito l’Assegno di disoccupazione (ASDI), avente la funzione di fornire una tutela di sostegno al reddito ai lavoratori beneficiari dell’indennità NASPI, che ne abbiano fruito per l’intera durata entro il 31 dicembre 2015, siano privi di occupazione ed in condizione...

Previdenza internazionale

I cittadini di paesi terzi

A seguito dell’entrata in vigore del Regolamento n. 1231/2010 i Paesi dell’Unione Europea (ad eccezione di Danimarca e Regno Unito) applicano dal 1 gennaio 2011 i nuovi regolamenti europei di sicurezza sociale anche i cittadini dei Paesi terzi.          Il vecchio regolamento n. 859/2003, che aveva esteso i vecchi regolamenti  di sicurezza sociale n. 1408/71 e 574/72 ai...

Videopillole

Fabio Fontanin - Funzione Operativa Inail

Le mie condizioni di salute, in seguito all'infortunio subito in passato, sono peggiorate. A cosa ho diritto?


Monica Cogotti - Funzione Operativa Inail

Il mio medico non vuole compilarmi il primo certificato di malattia professionale. Cosa posso fare ed a chi devo rivolgermi?



Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.