Primo piano

Naspi 2018: quando la proposta di lavoro è congrua

Naspi 2018: quando la proposta di lavoro è congrua

Per chi è titolare della Naspi o della Dis-coll, la mancata accettazione di...

Rivalutazione pensioni per il 2012 e il 2013: l’adeguamento parziale era legittimo

Rivalutazione pensioni per il 2012 e il 2013: l’adeguamento parziale era legittimo

La Corte europea dei diritti dell'uomo (Cedu) ha respinto il ricorso presentato da...

Morti sul lavoro: calo a giugno

Morti sul lavoro: calo a giugno

Calano le morti sul lavoro: nei primi sei mesi dell’anno l’Inail ha registrato...

Rendita vitalizia Inps: la soluzione per i contributi non versati

Rendita vitalizia Inps: la soluzione per i contributi non versati

Rendita vitalizia: che cos’è I lavoratori dipendenti possono richiedere la rendita vitalizia...

News

12-07

Caldo e attività all’aperto: i rischi per la salute dei lavoratori

I cambiamenti climatici in atto stanno provocando un aumento della frequenza, dell’intensità e della durata dei periodi di caldo estremo. Si tratta di una condizione che comporta rischi per i lavoratori, in particolare, per coloro che svolgono man...

6-07

Inail e patronati d'Italia in campo per la tutela contro le malattie professionali

L’Inail e i patronati del Ce.Pa. (Acli, Inas, Inca e Ital) rinnovano la collaborazione per individuare soluzioni condivise per migliorare le tutele per i lavoratori contro le malattie professionali. Con l’incontro in programma lunedì 9...


Area Tematica

Disabilità e Invalidità civile

Trasformazione del rapporto da tempo pieno a tempo parziale

La legge riconosce la priorità alla trasformazione del contratto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale richiesta dal lavoratore in alcune fattispecie: nel caso di patologie oncologiche riguardanti il coniuge, i figli o i genitori del lavoratore o della lavoratrice nel caso in cui il lavoratore assista una persona convivente disabile in stato di gravità con totale e...

Ammortizzatori sociali

Cassa Integrazione Guadagni ordinaria (CIG)

E' un intervento a sostegno delle imprese in difficoltà che garantisce al lavoratore, temporaneamente sospeso dal lavoro, un reddito sostitutivo della retribuzione.La cassa integrazione ordinaria interviene al verificarsi di eventi transitori e non imputabili all'imprenditore o ai lavoratori, eventi oggettivamente non evitabili, esterni all'azienda, improvvisi, non prevedibili e non rientranti nel rischio dell'impresa, situazioni temporanee di mercato (come,...

Videopillole

Fabio Fontanin - Funzione Operativa Inail

Le mie condizioni di salute, in seguito all'infortunio subito in passato, sono peggiorate. A cosa ho diritto?


Monica Cogotti - Funzione Operativa Inail

Il mio medico non vuole compilarmi il primo certificato di malattia professionale. Cosa posso fare ed a chi devo rivolgermi?



Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.